Stone Sour – Hello, You Bastards: Live in Reno

Gli Stone Sour, capitanati dall’eclettico frontman Corey Taylor, pubblicano il loro primo live ufficiale dal titolo Hello, You Bastards: Live in Reno, registrato il 5 ottobre 2018. A partire da oggi è disponibile in versione fisica, digitale e in una quantità limitata di vinili.

Una buona parte della setlist è composta da canzoni tratte dall’ultimo album Hydrograd, portato live anche nel nostro Paese ben due anni fa. Troviamo, quindi, Ysif, l’opener dell’album, Taipei Person/Allah Tea, Knievel Has Landed, Whiplash Pants, Rose Red Violent Blue, Song #3 e Fabuless, tutte tracce con cui gli Stone Sour si trovano a proprio agio, ma personalmente non avrei trascurato il singolo Mercy. Non mancano, poi, i grandi classici della band: le energiche Do Me A Favor e Absolute Zero, l’intima Bother, la radiofonica Tired e la dolcissima Through Glass con cui Corey Taylor riesce a far sciogliere anche i cuori dei metallari più duri. D’altra parte, con brani come 30/30-150, Get Inside, Reborn e Made of Scars gli Stone Sour dimostrano di non essere semplicemente la versione beta degli Slipknot.

Avendo visto gli Stone Sour dal vivo, so bene la carica che trasmette Corey Taylor anche senza la maschera da carnefice. Potendo giudicare questo live solo ascoltandone l’audio, posso comunque affermare che si sia trattato di un concerto assolutamente piacevole. Certo, forse si potrebbe avere qualcosa da ridire per quanto riguarda la location sconosciuta e il fatto di aver pubblicato un live del genere a molta distanza dall’uscita dell’album di riferimento, Hydrograd. Ma gli Stone Sour fanno sul serio e ce l’hanno appena dimostrato.

Tracklist:
01. YSIF
02. Taipei Person / Allah Tea
03. Do Me A Favor
04. Knievel Has Landed
05. Whiplash Pants
06. Absolute Zero
07. Bother
08. Tired
09. Rose Red Violent Blue
10. 30/30-150
11. Get Inside
12. Reborn
13. Song #3
14. Through Glass
15. Made of Scars
16. Fabuless

Line up:
Corey Taylor – voce
Josh Rand – chitarra
Rou Mayorga – batteria
Johny Chow – basso
Christian Martucci – chitarra

Anno: 2019
Etichetta: Cooking Vinyl
Voto: 7.5/10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...