The Rear – Monday Morning Mood

Dopo un intenso tour di live che li ha portati al trionfo allo SpeZialfestival estate 2016, e dopo lunghe ore di lavoro in studio di registrazione, la band ligure The Rear è pronta a presentare il suo primo album dal titolo Monday Morning Mood.

The Rear in inglese significa il retro, e sempre nella lingua di Sua Maestà i cinque ragazzi di La Spezia esplorano ogni retrospettiva sull’amore: il sentimento più potente di tutti e cura contro molti dei mali che affliggono il nostro bistrattato pianeta.

Cura e malattia sono i protagonisti del singolo “Medicines’ Blues” uscito in anteprima e disponibile sul canale YouTube. Il brano, dalle sonorità rock-blues e dal ritmo incalzante e travolgente, affronta il complicato tema delle dipendenze. Quelle dipendenze che ci vengono iniettate dai “venditori di felicità” e che si possono combattere con l’unica dipendenza naturale, quella dell’amore.

L’immersione nel più forte dei sentimenti è immediata grazie al sound anni settanta dei sei brani che formano il disco. Un ritmo lontano nel tempo ma vicino nei ricordi, e non solo per coloro che hanno vissuto quegli anni. Siamo infatti tutti cresciuti con almeno una band targati anni ’70, o qualcuno di voi ha il coraggio di affermare il contrario…?

Per l’immergersi nell’amore circondati da sonorità vintage dovremmo aspettare ancora qualche giorno, Monday Morning Mood uscirà infatti questo 6 novembre.

Tracklist:
01. Rocket Dog
02. The Ship
03. Katherine’s Song
04. Medicines’ Blues
05. Mary Jane
06. Monday Morning Mood

Links:
Facebook
SoundCloud

Anno: 2017
Etichetta: La Clinica Dischi
Voto: 7/10


[by Fadi Musa]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...