Black Sabbath: Tony Iommi, “Con Ronnie volevamo un cantante che fosse diverso da Ozzy”

In un’intervista per Ultimate Classic Rock, il leggendario chitarrista e compositore dei Black Sabbath, Tony Iommi, ha rivelato quali fossero i piani dei Black Sabbath dopo l’abbandono all’epoca di Ozzy.

“Quando Ronnie è arrivato era qualcosa di molto diverso. Non volevamo coinvolgere qualcuno che suonasse come Ozzy, perché tutti avrebbero detto” Oh, sembra Ozzy “. L’idea era di coinvolgere qualcuno che fosse completamente diverso e andare avanti. Eravamo davvero fiduciosi di quello che stavamo scrivendo e ci piaceva davvero. Se non fosse andato bene, non avrebbe avuto importanza perché mi è piaciuto quello che abbiamo fatto. Mi è piaciuta la direzione leggermente diversa che ci ha dato la voce di Ronnie e il suo approccio. È stato emozionante e una sfida, davvero. Come sfida, mi è piaciuto adattarmi al suo stile. Sentire la voce di Ronnie con le cose che stavo suonando mi ha incoraggiato ad andare da qualche altra parte, diverso da dove sarei finito con Ozzy. Inoltre, anche Ronnie è stato coinvolto. Diceva: “E questa parte lì?” o “Mi piace” o “Puoi provare un accordo diverso lì?” Era come un nuovo capitolo delle nostre vite. È stato bello .”

Risultato immagini per black sabbath ronnie james dio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...