Deep Purple: Roger Glover, “All’inizio rifiutati di entrare nella band. Mi spaventavano”

In una recente intervista a Classic Rock, Roger Glover, bassista dei Deep Purple, ha raccontato di come conobbe la band e di come ne divenne bassista.

“Ero spaventato, Paice, Jon e Ritchie erano maestri nei loro strumenti. Io e Gillan eravamo amatori a confronto. Andai in studio per registrare Hallelujah, ed eravamo su due mondi differenti. Paice fece un cenno agli altri per dire che ero un buon bassista. Quella notte Jon Lord venne da me e mi disse: “abbiamo discusso e ti vorremmo nella band.” Io risposi di no. Avevo passato diversi momenti belli con la mia vecchia band. Stavo in casa di Gillan con sua madre e non chiusi occhio quella notte. Era una decisione difficile, avrei perso degli amici, ma poi capì che non avrei più avuto occasione di suonare con musicisti di quel calibro.
Non ho mai ringraziato Paice per il gesto che fece, mi tornò in mente qualche anno fa ma penso che se lo sia dimenticato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...