Placebo @ Medimex – Taranto 08/06/2018

Una location spettacolare, quella della Rotonda del Lungomare di Taranto, una serata “piacevolmente” ventilata, una folla di oltre ottomila persone che hanno reso sold out l’appuntamento clou della seconda giornata del Medimex 2018 – International Festival & Music Conference, per la prima volta a Taranto: tutto questo e tanto altro hanno reso unica la sera dell’8 giugno 2018.

Puntualissimi, come da programma, i Placebo di Brian Molko e Stefan Olsdal sono saliti sul palco accompagnati da un’intro particolare e dalle urla di una folla in delirio, me compresa!

Il primo brano in scaletta è Pure Morning, quello che può essere considerato uno dei loro più grandi successi, primo singolo estratto dall’album Without You I’m Nothing del 1998.

La setlist proposta è stata quella ampiamente sperimentata negli ultimi due anni, dal 2016 quando è stata pubblicata la raccolta A Place For Us To Dream, in occasione dei 20 anni di carriera: essa ripercorre trasversalmente tutta la carriera dei Placebo. Lo stesso Brian Molko aveva dichiarato scherzosamente: «Diciamo solo che ci saranno in scaletta canzoni che avevo giurato di non suonare mai più. Penso sia giusto dare ai nostri fan quello che vogliono ascoltare veramente. Sono stati molto pazienti con noi, perché raramente proponiamo i brani più commerciali. Un anniversario di 20 anni è il momento giusto per farlo. Questa è l’intenzione. Questo tour è soprattutto per i fan; per noi è l’occasione di rivisitare un sacco di vecchio materiale. Quindi, se volete vederci suonare dal vivo canzoni come Pure Morning e Nancy Boy, che non facciamo da quasi dieci anni e probabilmente non faremo mai più, farete meglio a venire a uno di questi concerti! Ci saranno anche altre sorprese».

Spaziando dai brani più popolari come Jesus’ son, Too many friends, attraverso le ballate più romantiche come Special needs e Without you I’m nothing, il pubblico, sul finale, si è  letteralmente scatenato sulle note di For what it’s worth e Song to say goodbye. Notevole anche l’esecuzione di Infra-red e Running up that hill (A deal with God) con cui Brian Molko e compagni (Stefan Olsdal – basso e chitarra; Bill Lloyd – tastiera e basso; Nick Gavrilovic – tastiera e chitarra; Angela Chan – tastiera e violino; Matthew Lunn – batteria) hanno chiuso il concerto.


Setlist:

Pure Morning
Loud Like Love
Jesus’ Son
Soulmates
Special Needs
Too Many Friends
Twenty Years
I Know
Devil in the Details
Exit Wounds
Protect Me from What I Want
Without You I’m Nothing
For What It’s Worth
Slave to the Wage
Special K
Song to Say Goodbye
The Bitter End
Infra-red

Bis
Running Up That Hill (A Deal with God)

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un pensiero su “Placebo @ Medimex – Taranto 08/06/2018

  1. C’ero anche io.: per me una grandissima emozione. Poi … è così strano: l’ultimo post del mio blog sul mio percorso di dimagrimento è stato, più di un anno fa, proprio su loro (https://lultimachance.wordpress.com/2017/04/03/viaggio-nel-tempo/) e sul tornare indietro. Mai mi sarei aspettato di poterli ascoltare nella mia Taranto, cantare la loro scaletta del ventennale del gruppo. Forse coincidenze; non lo so. Ma è stato tutto bellissimo. Grazie per questo post!!!!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...