Dire Straits – Brothers in Arms

Brothers in Arms è il quinto album in studio dei Dire Straits, pubblicato il 13 maggio 1985. Ha ottenuto il primo posto al mondo, passando 10 settimane al numero uno nelle classifiche degli album inglesi, nove settimane al numero uno del Billboard 200 negli Stati Uniti e 34 settimane al numero uno nella classifica degli album australiani. Brothers in Arms è stato il primo disco 10 volte platino nel Regno Unito ed è l’ottavo album più venduto nella storia del mercato britannico, è stato certificato nove volte disco di platino negli Stati Uniti ed è uno degli album più venduti al mondo, avendo venduto oltre 30 milioni di copie. Tutto questo contro il parere della critica che per la maggior parte non apprezzerà l’album.

L’album vinse due Grammy Awards nel 1986 e vinse anche il Best British Album ai 1987 Brit Awards.

Accertato che si tratta di un lavoro con un grande successo di pubblico, passiamo a parlare in modo privato di questo album. Brothers in Arms è stato uno dei primi album registrati su un registratore digitale Sony a 24 tracce grazie alla costante ricerca di Knopfler per una migliore qualità del suono.
I Dire Straits (Mark Knopfler, John Illsley, Alan Clark, Guy Fletcher, Terry Williams, Omar Hakim) che godevano già di un notevole successo in UK raggiungono il successo mondiale. Questo è un album che parla di guerra e di vita. In particolare“Ride Across the River”, “The Man’s Too Strong” e “Brothers in Arms” parlano di guerra e militari. Questo lavoro è abbastanza vario ma sempre nello stile Dire Straits. Una delle poche band che negli anni ‘80 mantiene intatto il suo spirito di puro Rock n’ Roll pur iniziando a guardare verso la scena più pop. Le capacità di Knopfler alla chitarra e le sue competenze vocali sono il punto forte di questo lavoro. Le prime tre canzoni sono tre veloci tracce Rock n’ Roll, le migliori (assieme a Brothers in Arms) di tutto l’album. Si prosegue tra una alternanza di lente ballate con alcune lunghe parti strumentali (“Your Latest Trick”) e tracce invece decisamente più rock (“The Man’s Too Strong”).

Un lavoro che si apprezza davvero dopo vari ascolti e che non stancherà mai.

Tracklist:
01. So Far Away
02. Money for Nothing
03. Walk of Life
04. Your Latest Trick
05. Why Worry
06. Ride Across the River
07. The Man’s Too Strong
08. One World
09. Brothers in Arms

Formazione:
Mark Knopfler – chitarra, voce
Alan Clark – tastiera
Guy Fletcher – tastiera, voce
John Illsley – basso
Terry Williams – batteria

Links:
Facebook
YouTube

Anno: 1985
Etichetta: Warner Bros. Records
Voto: 9/10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...