Gene Simmons: “Non c’è niente che sia paragonabile all’essere nei Kiss”

In una recente apparizione nello show My Planet Rocks su Planet Rock, Gene Simmons ha parlato di come intende tenersi occupato una volta che i Kiss avranno completato il loro tour di addio alle scene, End Of The Road.

“Sono il ragazzo più fortunato del mondo. Ho la Gene Simmons band che ha suonato dappertutto quando i Kiss non erano in tour e sono stati abbastanza fortunati da essere gli headliner dei festival e tutto il resto tipo di cose. E ci scherziamo, non c’è produzione e niente. Ci alziamo e invitiamo le persone del pubblico a saltare su e divertirci. Ma abbiamo anche una catena di ristoranti, Rock &; sono in tutta l’America. E ora abbiamo tre casinò Rock & Brews, e altri in arrivo, che stanno aprendo. Ho le mie bibite Gene Simmons MoneyBag che sono nei negozi di tutta l’America. Un sacco di roba. Ora, questo non significa che mi sia divertito così tanto a farlo. Non c’è niente che sia paragonabile all’essere nei Kiss. Ma non c’è niente che sia paragonabile al fatto che tu abbia, non so, 13 o 14 anni e ricevi il tuo primo bacio. Il tuo cuore pompa come non ha mai pompato prima. È solo, tipo, [finge respiro affannoso] non riesci nemmeno a riprendere fiato.”

I Kiss avevano lanciato il loro tour di addio, End Of The Road, nel gennaio del 2019, ma furono costretti a sospenderlo nel 2020 a causa della pandemia di COVID-19. Il tour che doveva concludersi originariamente il 17 luglio 2021 a New York City, dovrebbe durare fino all’inizio del 2023.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...