Marilyn Manson: archiviata una denuncia per stupro

Gregory Keosian, giudice della corte superiore della California, ha archiviato una delle denunce a carico di Marilyn Manson per violenza sessuale. Si tratta del caso riguardante una donna che ha usato lo pseudonimo di Jane Doe. La donna ha riferito di avere ricordi confusi che aveva dimenticato, ma che le sono riaffiorati solo dopo le denunce fatte da Ashley Morgan Smithline, Esmè Bianco e Ashley Walters.

Il giudice ha ritenuto insufficienti le prove a carico del Reverendo e che i termini di prescrizionie sarebbero scaduti.

Nel frattempo la difesa della donna ha dichiarato:

Marilyn Manson vuole mettere a tacere la nostra cliente circa il suo stupro. Ha cercato di utilizzare tecnicismi legali per cercare di far cancellare il caso. Il giudice ha analizzato attentamente la giurisprudenza e ha giustamente ritenuto che il suo caso può andare avanti, a condizione che si modifichi la denuncia e si aggiungano alcuni dettagli. Intendiamo modificare questi dettagli molto presto e non vediamo l’ora di avere l’opportunità di fare in modo che Manson risponda delle sue azioni”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...