Eddie Van Halen e l’assolo di Beat It

Eddie Van Halen suonò l’assolo nella famosa canzone Beat It di Michael Jackson. L’allora produttore di Michael Jackson, Quincy Jones racconta che, quando gli telefonò per proporgli di collaborare con il cantante, Eddie attaccò il telefono per due volte perché non credeva che fosse vero.

Il giorno della registrazione dell’assolo, Eddie era arrivato in studio di cattivo umore. Sistemata la strumentazione, chiese al fonico di fare una take di prova. Terminata la registrazione, Eddie si mostrò insoddisfatto del risultato, ma il fonico no. Fu così che quella take “di prova” venne utilizzato per il disco. Eddie Van Halen rifiutò di essere pagato per questo lavoro.

Parecchi anni dopo, Jennifer Batten eseguì l’assolo di Beat It di fronte a Eddie in persona. L’esecuzione fu impeccabile. Non appena Jennifer terminò, Eddie le disse: “Ok, adesso me lo fai rivedere dall’inizio, perché io non me lo ricordo più…” .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...