Bob Dylan: l’artista accusato di abusi sessuali risalenti al 1965

Bob Dylan è stato citato in tribunale. L’accusa sarebbe quella di aver drogato e imbottito di alcool una 12enne, J.C. le sue iniziali, per poi abusarne sessualmente.
I presunti fatti risalirebbero al 1965, e si sarebbero svolti presso l’appartamento di Dylan al Chelsea Hotel.

La presunta vittima, che adesso ha 68 anni, ha dichiarato che questo drammatico fatto le avrebbe causato effetti psicologici permanenti e di essere stata sottoposta a cure mediche per parecchio tempo.
Per lo stato di New York, dove è stata depositata la causa, non ci sono limiti temporali per le vittime di stupro di presentare denuncia.

Un portavoce di Dylan ha dichiarato:

“Questa accusa vecchia di 56 anni e’ falsa e sara’ vigorosamente contestata”. 

Bob Dylan citato in giudizio da una donna: "Nel 1965 abusò di me quando  avevo 12 anni". Lui nega tutto - Il Fatto Quotidiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...