Beatles: Ringo Starr, “Abbiamo rifiutato 50 milioni per una reunion per colpa di uno squalo”

In una recente intervista a Sunday Mirror, lo storico batterista dei Beatles, Ringo Starr, ha raccontato che nel 1976 ricevettero una folle offerta di 50 milioni di sterline per una reunion live dei Fab Four:

“Abbiamo parlato solo una volta, c’era questa offerta folle. Ci siamo telefonati per vedere cosa ne pensavamo ma decidemmo di rifiutare perché l’opening act era un uomo che combatteva contro uno squalo.”

Sempre nella stessa intervista Ringo ha dichiarato che fino alla scomparsa di John Lennon, e in seguito quella di George Harrison, era speranzoso in una reunion dei Beatles:

“Se John e George non fossero morti forse c’era una speranza di una reunion. Io e Paul siamo ancora in giro. John probabilmente sarebbe ancora in giro, non so George ma avremmo continuato a fare ciò che amiamo, se separati o assieme nessuno può saperlo. Quando abbiamo terminato di registrare Abbey Road non sono uscito dallo studio pensando che sarebbe stato l’ultimo album, ma che dopo qualche mese ne avremmo fatto un altro.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...