In This Moment – Mother

Teatrale e scenica. E’ questa la musica che propongono gli In This Moment, capitanati dall’incredibile frontwoman Maria Brink. A tre anni di distanza da Ritual, esce il tanto atteso Mother.

Il disco si apre con il primo dei due intermezzi, The Beginning (Interlude), collegato alla cover di Steve Miller, Fly Like An Eagle. Non si tratta dell’unica cover dell’album, perché poco più avanti troviamo un grande classico dei Queen: We Will Rock You, cantata assieme a Lzzy Hale e Taylor Momsen. Troviamo, inoltre, un’altra collaborazione: Hunting Grounds con Joe Cotela dei Ded.

Il brano più interessante è, però, il singolo che ha anticipato l’uscita del disco: The In-Between, preceduto dall’intro The Red Crusade. Il video è sicuramente l’ennesima opera d’arte della band. Anche la title track Mother è degna di nota, una sorta di preghiera in cui spicca la voce di Maria. Accanto a questi brani di grande impatto, ne troviamo altri un po’ sottotono: Legacy, Born In Flames, God Is She e Holy Man. Una novità, invece, viene presentata da As Above So Below, in cui gli In This Moment inseriscono alcuni elementi più moderni ed elettronici.

Con questo lavoro in studio la band si conferma una delle realtà più interessanti dell’attuale panorama metal, grazie anche alla profondità dei testi e alle atmosfere che nascono dalle canzoni. Siamo solo a marzo, ma Mother è sicuramente una delle uscite migliori di questo 2020.

Tracklist:

  1. The Beginning (interlude)
  2. Fly Like An Eagle
  3. The Red Crusade (interlude)
  4. The In-Between
  5. 05. Legacy
  6. . We Will Rock You (feat. Maria Brink, Lzzy Hale, Taylor Momsen)
  7. Mother
  8. As Above So Below
  9. Born In Flames
  10. God Is She
  11. Holy Man
  12. Hunting Grounds (feat. Joe Cotela)
  13. Lay Me Down
  14. Into Dust

Lineup:

Maria Brink – voce, pianoforte
Chris Howorth – chitarra solista, cori
Randy Weitzel – chitarra
Travis Johnson – basso, cori

Anno: 2020
Etichetta: Atlantic Records
Voto: 8/10

Un pensiero su “In This Moment – Mother

  1. Wow, molto interessante! Degli In This Moment conosco solo i primi due album, che non mi hanno mai conquistato, ma ho letto un po’ ovunque che dal terzo in poi hanno alzato molto l’asticella e questo articolo mi invoglia decisamente ad approfondire la questione. Vado subito ad ascoltare questo disco, vedremo se mi spingerà a recuperare anche i precedenti.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...