Pink Floyd – The Dark Side of the Moon

Il 17 marzo 1973 uscì, negli Stati Uniti, il più famoso album dei Pink Floyd: “The Dark Side of the Moon”. Il terzo disco più venduto nella storia della musica, quello che ha reso i Pink Floyd leggenda. Ciò che a primo impatto può colpire è la copertina, un semplice prisma da un grande fascino. Per gli amanti della musica è impossibile guardare questa immagine e non associarla ai mitici Pink Floyd. Contemporaneamente, il titolo dell’album, rende il tutto ancora più intrigante, incuriosisce il pubblico e prepara all’ascolto che colpisce e incanta.

Ciò che rende diverso questo album dai precedenti è che questo si rivolge a un pubblico vasto. In esso vengono inoltre inserite voci femminili e vari effetti sonori prima non usati. Come ha detto lo stesso Wright (tasterista) “Abbiamo sempre avuto lo stesso approccio. Con una differenza: The Dark Side è un concept album. Il tema centrale è la follia e si parla anche del buisness. Nessuno dei nostri album precedenti trattava queste cose. Musicalmente erano coerenti ma non c’era un tema comune che attraversava tutto il disco”.

“Speak To Me” è il brano di apertura. Di per sé, questa canzone non ha una vera e propria struttura musicale, sembra più un mix di suoni. Tutto ciò serve a creare l’atmosfera adatta per sentire l’intero album. La vera magia inizia dopo con “On The Run” che parla della paura della band di morire durante uno dei loro viaggi. I brani più famosi dell’album sono “Time” e “Money”, il primo racconta come spesso, chi è giovane, si fa scivolare addosso le giornate perché il tempo sembra scorrere lentamente. Il secondo invece, è un pezzo conosciuto per l’irregolarità dei tempi (7/4) e il suo testo è una critica alla società odierna che è sempre più attaccata al denaro.

The Dark Side of the Moon ha venduto più di 40 milioni di copie, il suo successo è stato enorme e, in tutta onestà, credo sia davvero uno degli album più belli della storia del rock.

Tracklist:
Lato A
01. Speak to Me
02. Breathe
03. On the Run
04. Time + Breathe (Reprise)
05. The Great Gig in the Sky
Lato B
01. Money
02. Us and Them
03. Any Colour You Like
04. Brain Damage
05. Eclipse

Links:
Website
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube

Anno: 1973
Etichetta: Capitol / Harvest
Voto:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...