Ozzy Osbourne: “Non voglio morire in America”

In una recente intervista Ozzy Osbourne ha parlato della sua decisione di lasciare gli Stati Uniti per trasferirsi nel Regno Unito:

“È tutto fottutamente ridicolo lì. Sono stufo delle persone che vengono uccise ogni giorno. Dio solo sa quante persone sono state uccise durante le sparatorie a scuola. E c’è stata quella sparatoria di massa a Las Vegas in quel concerto… È fottutamente pazzesco. Non voglio morire in America. Non voglio essere sepolto nel fottuto Forest Lawn [il cimitero di Los Angeles preferito dalle celebrità]. Sono inglese. Voglio tornare. Ma detto questo, se mia moglie ha detto che dobbiamo andare a vivere a Timbuctù, ci andrò. È solo ora che io torni a casa.”

Sua moglie e manager Sharon ci tiene a far sapere che la decisione di trasferirsi non c’entra nulla con la salute di Ozzy:

“Sapevo che la gente lo avrebbe pensato. Non lo è. È solo il momento. L’America è cambiata così drasticamente. Non sono affatto gli Stati Uniti d’America. Niente è unito al riguardo. È un posto molto strano in cui vivere in questo momento”.

Come già reso noto Ozzy Osbourne pubblicherà il suo nuovo album in studio, Patient Number 9, il prossimo 9 settembre 2022 tramite Epic Records.

Tacklist e copertina di Patient Number 9:

  1. Patient Number 9 (feat. Jeff Beck)
  2. Immortal (feat. Mike McCready)
  3. Parasite (feat. Zakk Wylde)
  4. No Escape From Now (feat. Tony Iommi)
  5. One Of Those Days (feat. Eric Clapton)
  6. A Thousand Shades (feat. Jeff Beck)
  7. Mr. Darkness (feat. Zakk Wylde)
  8. Nothing Feels Right (feat. Zakk Wylde)
  9. Evil Shuffle (feat. Zakk Wylde)
  10. Degradation Rules (feat. Tony Iommi)
  11. Dead And Gone
  12. God Only Knows
  13. Darkside Blues

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...