Kirk Hammett – Portals

Kirk Hammett, chitarrista prima degli Exodus e poi dei Metallica, ha pubblicato il suo primo EP da solista dal titolo Portals.

L’idea di Portals nasce quando, nel 2017, Kirk decide di creare una colonna sonora per la mostra della Kirk Hammett Collection e compone Maiden and the Monster, la prima traccia dell’EP. Essendo Kirk un grande appassionato di film horror, i quattro brani che compongono il disco sono caratterizzati da forti tinte cinematografiche intrise di musica classica. Chi ci si potrebbe aspettare un uso predominante del pedale wah-wah, che viene sempre associato allo stile di Kirk Hammett, in realtà c’è molto di più.

Ad esempio, in High Plains Drifter (che prende il titolo dall’omonimo film di Clint Eastwood, tradotto in italiano con “Lo straniero senza nome”) riecheggia l’influenza di The Ecstasy of Gold di Ennio Morricone, ma troviamo anche sezioni di musica arabeggiante, flamenco e riff dei Metallica. Il brano è accompagnato da un video psichedelico di difficile interpretazione, ma che rende bene l’idea di “portali” che, tramite la musica, ci permettono di accedere a mondi ed universi nuovi.

La musica classica ritorna in The Incantation, la cui introduzione è suonata dalla Los Angeles Philharmonic Orchestra. Non a caso, il principale produttore dell’EP è proprio Edwin Outwater, che ha diretto anche la San Francisco Symphony per S&M2, accompagnato da Blake Neely e Bob Rock. Alla batteria, invece, troviamo Jon Theodore e Abraham Laboriel, mentre al basso c’è Greg Fidelman.

Come abbiamo già accennato, l’atmosfera cinematografica e la musica classica fanno da padrone, ma l’EP contiene contaminazioni e stili di diverso tipo, che permettono a Kirk di liberarsi dall’etichetta di “chitarrista del wah-wah” per dare vita ad un nuovo aspetto della sua creatività, che non trova posto nella discografia dei Metallica. Un ascolto must per i fan della plettrata di Kirk e una scoperta piacevole per chi, invece, ha ancora dei pregiudizi nei suoi confronti.

Tracklist:
01. Maiden and the Monster
02. The Jinn
03. High Plains Drifter
04. The Incantation

Line-up:
Kirk Hammett – Chitarra
Jon Theodore, Abraham Laboriel – Batteria
Greg Fidelman – Basso

Anno: 2022
Etichetta: Blackened Recordings
Voto: 9/10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...