Alice Cooper: Messi da parte dei soldi per aiutare la sua crew

Alice Cooper ha messo da parte soldi per aiutare la sua crew all’inizio della pandemia di COVID-19. E in una recente intervista a Forbes l’ha spiegato come “una decisione che tutte le band responsabili avrebbero dovuto prendere”.
Cooper è spesso noto per dare una mano, come sottolineato in una foto del cantante di 73 anni che dà da mangiare ai bambini in una cena comunitaria che è diventata virale. Ma l’anno scorso, prevedendo la longevità della pandemia e la crisi sanitaria globale in corso che inizialmente ha tenuto i tour fuori strada, il cantante ha fatto in modo che i membri del suo staff fossero aiutati economicamente, indipendentemente dall’assistenza fornita dallo stato.

“Quando abbiamo visto arrivare la pandemia, abbiamo messo da parte i soldi per la nostra troupe… Abbiamo messo da parte i soldi come riserva per loro. Perché sapevamo che la loro disoccupazione sarebbe finita, sai? E poi avrebbero avuto qualcosa a cui dedicarsi. Spero che tutte le band responsabili lo abbiano fatto. Perché queste sono le persone con cui viviamo. Lavoriamo con loro ogni giorno. I ragazzi che gestiscono il palco sono importanti quanto quelli che suonano la chitarra. Quindi ci siamo assicurati che tutti fossero coperti. E questo era davvero importante. Ehi, pensavamo che questa cosa sarebbe durata un mese! 18 mesi?! Irreale.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...