Soundgarden: la band risponde alla moglie di Cornell

In seguito alla causa fatta da Vicky Cornell ai Soundgarden, la quale denunciava la band per aver fatto domanda di acquisto delle quote sulle proprietà del gruppo del defunto Chris Cornell. La band ha deciso di pubblicare un comunicato dove rispondono alla causa rivolta verso i Soundgarden.

“L’offerta di acquisto che abbiamo fatto su richiesta dalla proprietà della famiglia Cornell, è stata descritta molto male e siamo fiduciosi che si farà chiarezza in tribunale. Tutte le offerte di riscatto dei nostri diritti che abbiamo ricevuto, non erano state invece da noi richieste e sono state quindi rifiutate a titolo definitivo. Per più di un anno, gli account dei social media di Soundgarden sono stati manipolati, fuorviando e confondendo i nostri fan. Essendo una band dello Stato di Washington sin dal 1984, siamo orgogliosi del nostro lascito musicale, del nostro lavoro e della nostra carriera. Non vediamo l’ora di completare l’ultimo album dei Soundgarden“.

Risultato immagini per soundgarden

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...