Megadeth: Ellefson, “Molti bassisti snob mi criticano perché uso il plettro”

Di recente a Metal Asylum, il bassista dei Megadeth, David Ellefson, ha parlato del perché suona il basso con il plettro e come spesso molti bassisti lo hanno criticato per questo.

“Molti weekend-warriors e a mio parere bassisti non professionisti mi hanno criticato per questo. Dico così perché se sei un bassista professionista ti accorgi che non sempre devi usare il plettro, dipende dal tipo di suono che desideri, soprattutto in studio.
Sting, Phil Lynott, Paul McCartney, Gene Simmons, quello che ho notato in questi bassisti, come me, e che suonano la chitarra, e probabilmente hanno composto le loro canzoni sulla chitarra e dopo si sono spostati al basso, ti rende più facile spostarti da uno strumento e l’altro. Io la vedo così. Non penso più a essere un bassista di un certo tipo. Sei un musicista che suona parti per scrivere nuova musica, sei un compositore. Quindi prendi qualsiasi strumento per comporre quello che vuoi. Io penso di non essere uno snob del basso. Non sono in tutta quella roba che gli snob del basso pensano. Sono molto di più, un compositore, un musicista e un performer.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...