The Ghost Inside – The Ghost Inside

Il 19 novembre 2015 i The Ghost Inside rimango coinvolti in un incidente stradale in America in cui perde la vita il conducente e al batterista Andrew Tkaczyk viene amputata una gamba. Dopo alcuni anni di silenzio, il gruppo torna in studio con il quinto album. E’ un nuovo capitolo nella storia dei The Ghost Inside.

Il 22 aprile pubblicano il singolo Aftermath, che significa “conseguenze”, “postumi”, accompagnato da un triste video che mostra la notizia dell’incidente, la riabilitazione della band e una serie di immagini dei tatuaggi dei fan. Questo album self-titled è una rinascita, dopo il tragico evento che li ha colpiti quasi cinque anni fa. I membri della band ripensano all’incidente, ricordandosi di essere vivi in Still Alive, ma si chiedono anche se e sono stati fortunati a sopravvivere, come recita una frase di Unseen: “Am I lucky to be alive?”. Il filo conduttore dell’album è il trauma, ma non è neanche l’unico. All’interno delle canzoni troviamo anche la volontà di ricominciare nell’intro 1333, una nuova vita in Phoenix Rise, così come la difficoltà di superare gli ostacoli in The Outcast e il bisogno di allontanarsi dalle persone tossiche in Pressure Point. A livello musicale ritroviamo tutte le caratteristiche principali della band: breakdown, riff metalcore, l’alternanza tra voce growl e clean, il tutto accompagnato da testi di grande profondità ed importanza.

THE GHOST INSIDE: annunciano lo show del ritorno dopo l'incidente

I The Ghost Inside sono tornati dopo l’esperienza più tragica della loro vita. Sono pronti a ripartire con noi, per nuove avventure e nuove esperienze musicali e noi li accogliamo a braccia aperte. Bentornati!

Tracklist:
1333
Still Alive
The Oustcast
Pressure Point
Overexposure
Make or Break
Unseen
One Choice
Phoenix Rise
Begin Again
Aftermath

Line up:
Jonathan Vigil – voce
Zach Johnson – chitarra solista
Chris Davis – chitarra ritmica
Jim Riley – basso, voce secondaria
Andrew Tkaczyk – batteria, percussioni

Anno: 2020
Etichetta:
Epitaph
Voto:
8/10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...