Jethro Tull: Ian Anderson, “Soffro di una malattia polmonare incurabile”

Il frontman dei Jethro Tull, Ian Anderson durante un episodio di “The Big Interview” di Dan Rather, che andrà in onda mercoledì sera (13 maggio) su AXS TV, ha rivelato di soffrire di “una malattia polmonare incurabile” chiamata BPCO, (broncopneumopatia cronica ostruttiva).

In una breve anteprima del programma Anderson ha dichiarato:

“Sto per dirvi una cosa che non avevo mai reso pubblica: soffro di una malattia polmonare incurabile che mi è stata diagnosticata un paio di anni fa. Faccio fatica. Ho infatti quelle che vengono chiamate “esacerbazioni”, periodi, cioè, in cui ho un’infezione che si trasforma in una bronchite per due o tre settimane. Periodo in cui è davvero dura lavorare, salire sul palco e suonare. Sto incrociando le dita, ora, poiché sono 18 mesi che non ho questi gravi stati infiammatori. Naturalmente sto assumendo dei farmaci e, se sto in un ambiente privo di inquinamento e buono in termini di qualità dell’aria, mi sento meglio. Ma i miei giorni sono contati, anche se la mia vita quotidiana è abbastanza normale, nel senso che posso ancora correre per prendere l’autobus. Ho passato 50 anni immerso nelle macchine per il fumo, sul palco, e credo che questo abbia influito sull’insorgere della malattia.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...