Iced Earth: la posizione degli altri membri della band sulle proteste di Washington

In seguito alle proteste al Campidoglio di Washington, alla quale risulta aver preso parte Jon Schaffer, gli altri membri degli Iced Earth hanno pubblicato il seguente comunicato.

“Vogliamo ringraziare chi di voi ci ha inviato messaggi di sostegno in questi giorni. Alcuni di voi si sono comprensibilmente preoccupati per via del nostro silenzio. Abbiamo avuto bisogno di un po’ di tempo per elaborare correttamente le informazioni e apprendere alcuni fatti, prima di fare una dichiarazione.
Innanzitutto NON perdoniamo assolutamente né sosteniamo rivolte o atti di violenza in cui sono stati coinvolti i rivoltosi il 6 gennaio al Campidoglio. Ci auguriamo che tutte le persone coinvolte quel giorno siano assicurate alla giustizia e rispondano delle loro azioni.
Con il cuore spezzato trasmettiamo il nostro affetto e la nostra compassione a tutti coloro che hanno provato dolore per gli eventi del 6 gennaio. Siamo profondamente rattristati e il nostro cuore è vicino alle famiglie delle vite che sono state spezzate in quel giorno. Non ci sono davvero parole appropriate per consolarvi. Sappiate solo che siamo con voi nel vostro dolore. Vi vogliamo bene.
StuLukeJakeBrent“.

Al momento Schaffer è ancora ricercato dalle forze dell’ordine statunitentsi e dal FBI.

Jon Schaffer's Iced Earth bandmates: We do not condone pro-Trump Capitol  riots — Kerrang!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...