Hell Theater – S’Accabadora

Gli Hell Theater sono una band trevigiana che non conoscevamo. Ma come si dice, meglio tardi che mai… Il genere proposto da questa band è un thrash metal debitore della scena europea più che di quella americana. Le ritmiche sostenute e l’approccio truce e in your face rimandano ai primi vagiti del genere e a formazioni come i primi Sodom, Slayer, Kreator e altri che hanno dato le basi non solo al thrash metal ma anche al black metal e ad altri generi. Però l’approccio degli Hell Theater non è così primordiale come le band citate, ma anzi, se si ascolta bene questo album vengono fuori tante caratteristiche che riportano al classico heavy metal.

S’Accabadora è un concentrato di malvagità, forse anche derivante da un concept lirico piuttosto lugubre, ma è anche un album a tratti ermetico e che deve essere scoperto canzone dopo canzone. Non usiamo volutamente il termine progressive-thrash perchè forse sarebbe leggermente fuori contesto, ma non sarebbe nemmeno così azzardato, data la complessità di alcuni pezzi come A Strange Death o Mamuthones Dance. Canzoni che sanno alternare alle classiche sfuriate thrash anche momenti più complessi. In tutto questo scenario piuttosto personale, abbiamo anche il reparto vocale che è peculiare e non punta sulla classica voce brutale, ma su un approccio derivante molto dall’heavy metal classico e in particolare da band come Judas Priest e King Diamond. Gli acuti di Victor “Death” Solinas parlano chiaro in questo senso.

S’Accabadora è un’opera horror metal davvero riuscita: riesce a coniugare una certa tecnica esecutiva ad un feeling sinistro e che odora di zolfo. In alcuni punti l’album vi farà venire la pelle d’oca e questa band appare spietata, assetata di sangue e vendetta. Speriamo adesso in un nuovo full-length in tempi brevi, perchè questo album è uscito a dieci anni dal precedente Reincarnation of Evil. Grandissima scoperta.

Tracklist:
1. Laughing Doll (Intro)
2. Eyes Painted Blood
3. A Strange Death
4. Church of Saint Anthony, Pt. 1
5. Church of Saint Anthony, Pt. 2
6. Mamuthones Dance
7. In the Dark Room
8. Domus De Janas
9. Dressed in Black
10. Morte Be Thy Name
11. The Legend Will Never Die (Outro)

Line-Up:
Unh Buryan – Batteria
Brian “Slaughter” Steele – Chitarra
Victor “Death” Solinas – Voce
Bob “Raven” Axx – Chitarra

Anno: 2022
Etichetta: Wormholedeath
Voto: 7.5/10

Un pensiero su “Hell Theater – S’Accabadora

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...