Eagles Of Death Metal: Tuesday Cross si è risvegliata dal coma

Come riportato da Billboard, Tuesday Cross, ex bassista degli Eagles Of Death Metal e compagna del leader Jesse Hughes, si è svegliata dopo essere stata per 2 mesi in coma. Hughes non vedeva Cross da 51 giorni nel mezzo di una battaglia legale con la madre, Maria Gaytan, sui dettagli delle sue cure e della sua procura. Tuttavia, qualche tempo prima che la Cross fosse trasferita dal Glendale Memorial Hospital, appena fuori Los Angeles, al vicino Mountain View Convalescent Hospital l’8 marzo, si è svegliata. A Hughes è stata concessa la sua prima visita il 15 marzo dopo che un giudice ha stabilito che poteva visitare Cross nella nuova struttura.

A riguardo il musicista ha dichiarato:

“Non ho mai rinunciato a lei perché ho sempre avuto la sensazione che un giorno si sarebbe svegliata, Almeno è viva. È lucida e capisce quando le parlo. Tutto quello che avevo passato ne è valsa la pena. Ne è valsa immediatamente la pena, tutto. Adesso è con me. Quando Tuesday mi ha riconosciuto, è stato il momento più bello della mia vita. Lei è l’unica cosa che importa.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...