Neil Young: “Non voglio che la mia musica stia sulla stessa piattaforma di chi fa disinformazione sui vaccini”

In una lettera aperta indirizzata a Spotify, pubblicata lunedì (25 Gennaio) sul suo sito web e in seguito rimossa, Neil Young si è scagliato contro la nota piattaforma di streaming perché, a detta del cantautore, sta dando voce alla disinformazione sui vaccini lasciando podcast come il Joe Rotten Experience, podcast già precedentemente criticato per disinformazione sui vaccini anticovid.

“Messagio per Spotify
Voglio che facciate sapere a Spotify immediatamente OGGI che voglio tutta la mia musica fuori dalla loro piattaforma. Lo sto facendo perché Spotify sta diffondendo informazioni false sui vaccini, causando potenzialmente la morte di coloro che credono che la disinformazione venga diffusa da loro. Possono avere (Joe) Rogan o Young. Non entrambi. Con una stima di 11 milioni di ascoltatori per episodio, JRE è il più grande podcast del mondo e ha un’enorme influenza. Spotify ha la responsabilità di mitigare la diffusione della disinformazione sulla sua piattaforma.”

Neil Young sfida Spotify: fuori il podcast no vax di Joe Rogan o ritiro le  mie canzoni - HDblog.it

Un pensiero su “Neil Young: “Non voglio che la mia musica stia sulla stessa piattaforma di chi fa disinformazione sui vaccini”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...