Led Zeppelin: Jimmy Page, “Fu un errore ingaggiare Phil Collins per il ‘Live Aid'”

Il leggendario chitarrista dei Led Zeppelin, Jimmy Page, in una recente partecipazione al Cheltenham Literature Festival del The Times e del The Sunday Times, ribadisce di quella volta che, nel 1985, parteciparono al Live Aid, chiamando Phil Collins in sostituzione di John Bonham, scomparso nel 1980.

“Il batterista ha sbagliato l’attacco di Rock And Roll, quindi eravamo in guai seri”.

Durante il Live Aid i Led Zeppelin suonarono Rock and Roll, Whole Lotta Love e Stairway to Heaven. Ebbero meno di tre ore per provare e a detta dei diretti interessati l’esperienza fu estremamente deludente.
Infatti in occasione della successiva reunion del 2007 a Londra, decisero di prendersi più tempo per provare e in quell’occasione ingaggiarono Jason Bonham, figlio di John. E Page in tal proposito dice:

“Se dovevamo uscire là fuori e assumerci le nostre responsabilità, dovevamo suonare come si deve. Penso che sia stato un concerto superbo. Ci sono stati momenti in cui mi si rizzavano i capelli mentre suonavamo. Sfortunatamente è stato solo uno spettacolo. Poteva andare storto molto di più. Non volevo essere io a commettere l’errore”.

La canzone dei Led Zeppelin che Jimmy Page ha sempre disprezzato: "non  avrei mai voluto continuare in quella direzione"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...