Enrico Ruggeri – Musica E Parole, Tra Ville E Giardini 21/08/21

Presso l’area spettacoli delle Fiere di Rovigo si è tenuta l’ultima data dell’evento culturale Tra Ville E Giardini, evento di musica che comprende molti comuni della Provincia Polesana. Nella data conclusiva l’ospite della serata è stato il cantautore Milanese Enrico Ruggeri con il suo concerto denominato Musica E Parole.

Enrico Ruggeri a TPI: "L'emergenza Coronavirus sfruttata per tenerci zitti"

La prima parte della serata vede una breve intervista a Ruggeri dove il cantante ha voluto raccontare molti suoi pensieri e aneddoti, raccontando della sua visione sulla musica attuale, il suo approccio alla composizione dei brani, il rapporto con i Decibel e la reunion della band, la sua passione per il calcio e la nazionale cantanti e le sue esperienze extra musicali di docente e scrittore.

Al termine dell’intervista viene raggiunto da Francesco Luppi alle tastiere e Paolo Zanetti alla chitarra acustica e inizia il concerto in chiave acustico. A inizio concerto Ruggeri fa notare che durante l’intervista il vento ha fatto volare via la scaletta, tema che per l’intera serata verrà ripreso per scherzare con i musicisti che lo accompagnano. Il concerto comincia con la classica Peter Pan, dove Ruggeri dimostra nonostante l’età è la difficoltà del brano di cantarla ancora perfettamente in una versione più leggera del solito. Terminato il primo brano si passa ad un medley di tre classici del suo repertorio: Nuovo Swing, Rien Ne Va Plus e Nessuno Tocchi Caino. Dopo molti classici si arriva a Il Primo Amore Non Si Scorda Mai, ultimo brano presentato al festival di Sanremo come solista per poi passare a Polvere, due brani che nonostante lo stile rock del primo e synth-wave del secondo non stonano in chiave acustica.

Non mancano le citazioni ai Decibel durante il concerto, con uno dei brani della reunion, Lettera Al Duca, brano tributo a David Bowie passando in seguito a due maggiori successi del cantante, Primavera a Sarajevo e Il Portiere Di Notte. Prendendo la chitarra in mano Ruggeri racconta di Bob Dylan, che era solito non preparare le scalette prima dei concerti, lasciando di sorpresa i suoi musicisti che lo seguivano durante l’esecuzione del brano, cercando di imitare lo stesso stile con i suoi accompagnatori sulle note di La Vie En Rouge. Dopo l’esperimento ben eseguito Enrico presenta L’America, ultimo singolo pubblicato per quello che sarà il suo nuovo album per poi concludere il concerto con i due brani composti per altri artisti, Il Mare Di Inverno e Quello Che Le Donne Non Dicono.

Dopo essere stato richiamato dai presenti al concerto, Ruggeri e i suoi due musicisti eseguono tre brani; il primo Come Lacrime Nella Pioggia, canzone presente nell’ultimo album Alma, per poi passare ai due brani sempre presenti in una qualsiasi scaletta del cantante milanese, Mistero e Contessa, con una buona partecipazione del pubblico.

Trattandosi sempre di un evento avvenuto durante le restrizioni anti Covid-19, si può dire che Ruggeri ha approfittato molto dello scenario acustico per rendere il concerto molto intimo cercando il più possibile di interagire e scherzare con il pubblico presente. Ruggeri si dimostra di essere ancora in gran forma e di essere oltre che un ottimo cantante un’ottimo interprete dei suoi brani e la scelta della scaletta è stata più convincente, perfetta per mostrare le varie sfumature del percorso musicale del cantante.

Ringraziamo ancora gli organizzatori di Tra Ville E Giardini per averci ospitato all’evento.

Setlist:
Peter Pan
Nuovo Swing/Rien Ne Va Plus/Nessuno Tocchi Caino (Medley)
Il Primo Amore Non Si Scorda Mai
Polvere
Lettera Al Duca
Primavera A Sarajevo
Il Portiere Di Notte
La Vie En Rouge
L’America (Canzone Per Chico Forti)
Il Mare D’Inverno
Quello Che Le Donne Non Dicono

Encore:
Come Lacrime Nella Pioggia
Mistero
Contessa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...