Tom Morello: “Kaney West mi ha ispirato per il mio nuovo album”

In una recente intervista a Loudwire, Tom Morello ha parlato del suo nuovo album The Atlas Undergroud Fire. dei problemi avuti nella realizzazione del disco e di come un’intervista di Kaney West lo abbia aiutato.

“L’anno passato in lockdown per me è stato un problema. Ho un mio studio di registrazione in casa ma non so come funziona, ho un ingegnere che fa funzionare il tutto e che mi lascia toccare solo il controllo del volume. E quando il mondo è stato chiuso è stato triste perché non potevo fare concerti, non potevo registrare nulla. Ho fatto concerti, scritto canzoni e registrato in modo incessante da quando avevo 17 anni, e da Marzo 2020 mi sono sentito a terra. L’ispirazione è venuta in modo inaspettato. Ho letto un’intervista con Kaney West che ha raccontato che ha registrato le linee vocali per 2 suoi album nei memo vocali del telefono, così mi sono detto ‘se funziona per le linee vocali per i dischi di Kaney West, posso registrare riff di chitarra nel mio telefono’. Ho spento tutti i microfoni e messo il mio telefono su una sedia, ho premuto il pulsante rosso e dopo ho mandato questi riff a ingegneri, produttori da tutto il mondo. A Bruce Springsteen, Eddie Vedder ai Bring Me The Horizon, a Damian Marley e ho creato questa comunità globale di collaboratori. Fu davvero stressante lavorare all’album ma è così come è andata a finire.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...