Soulfly: Marc Rizzo, “non ho ricevuto alcun aiuto economico dalla band”

Durante una recente intervista a Rock Talks, Marc Rizzo ha voluto dire la sua sul suo allontanamento dai Soulfly.

“Questo è stato un anno molto difficile e non ho ricevuto alcun supporto dai Soulfly. Non c’è stato alcun aiuto economico per i membri della band o per la crew. Questa è semplicemente la verità. Ho dovuto fare un passo indietro e trovarmi un lavoro diurno. Ho fatto lavori di ristrutturazione delle case, lavorando duramente 10 ore al giorno. Lo scorso anno è uscito un album dal vivo dei Soulfly e non ho mai visto un centesimo. Quindi, in pratica, entro i primi sei mesi, sette mesi di Covid, ho detto: ‘Sai, amico, non mi sta più bene. Vi ho dato 18 anni della mia vita’.
E’ stato bello e negli anni buoni, è stato fantastico. Ma direi che gli ultimi 8-10 anni non sono stati molto buoni. Ero lontano dalla mia famiglia. Il calendario della band era folle ed era impossibile avere una vita personale, vedere la mia famiglia e fare progetti con essa. Quindi, in pratica, sei mesi dopo l’inizio del Covid, mi sono detto che non avrei più voluto fare questa vita. Preferisco concentrarmi solo sul mio progetto solista e passare del tempo con la mia famiglia, dove sono felice, dove ottengo il mio riconoscimento per tutto ciò che faccio.

Sono stato 18 anni nella band ed è molto, molto tempo. Quando il Covid ha colpito, mi sono sentito come… ‘cosa ho fatto negli ultimi 18 anni?’ Normalmente uno lavora e riceve supporto durante un periodo come quello della pandemia. Io stavo lavorando molto duramente, facendo l’idraulico o l’elettricista e poi il mio ottimo amico Nic Bell di Godsize Booking mi ha detto: ‘Ascolta, posso farti suonare negli stati americani che sono aperti’. Così mi ha portato in Montana, Texas, Florida, con il mio progetto solista. Ho quindi potuto lasciare il lavoro e tornare a vivere facendo musica. Complimenti a Nic Bell, perché è stata una delle poche persone che mi hanno sostenuto durante la pandemia e mi ha aiutato a rimettermi in pista”.

Soulfly part ways with guitarist Marc Rizzo | Guitar World

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...