Rammstein: “Abbiamo registrato un album che non avevamo programmato”

La pandemia che stiamo vivendo ha portato, come purtroppo sappiamo bene, al rinvio ed alla cancellazione di diversi tour; tra questi uno dei più attesi era sicuramente quello dei Rammstein che dopo il grande successo del loro ultimo album omonimo, avrebbero dovuto toccare tutta l’Europa nel 2020.
Il gruppo tedesco per eccellenza però, non è rimasto con le mani in mano; sembra infatti che nel corso di questa pausa forzata i 5 musicisti abbiano avuto molto tempo per lavorare insieme in studio ed il risultato di questo lavoro porterà alla produzione di un nuovo album prossimo che non era nei programmi della band.


Di seguito le dichiarazioni del tastierista Lorenz Flake durante la sua intervista per Motor.de.

“Il fatto che non abbiamo potuto suonare da vivo ha aumentato la nostra creatività.
Abbiamo avuto più tempo per pensare a nuovo materiale e molte meno distrazioni.
Come risultato di ciò, abbiamo registrato un disco che non avevamo in programma di fare al momento.

Indizi su un possibile nuovo album dei Rammstein erano circolati già in ottobre quando era comparsa una foto sul canale instagram ufficale della band che ritraeva i musicisti di nuovo insieme nel loro studio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...