Van Halen: Wolfgang, “Durante la reunion papà si sentiva più al sicuro con me”

In una recente intervista a Forbes, Wolfgang Van Halen è tornato a parlare della reunion dei Van Halen e del fatto che molti lo criticarono per aver sostituito lo storico bassista Michael Anthony.

“Non penso sia per questioni personali. Penso solo il perché i fans amavano Anthony e io non potevo farci nulla. Solo che non sapevano la storia che c’era dietro e di come la reunion non sarebbe avvenuta senza di me. Papà si sentiva poco ispirato e da quando era sobrio soffriva molto d’ansia e avere me con lui si sentiva più al sicuro.
Ora molti hanno saputo la verità si sono scusati con me su Twitter. E’ una bella cosa soprattutto su internet. Sono rimasto toccato da quanto gentili sono state le persone che in passato sono state scortesi con me.
Era incredibilmente importate per papà la reunion e non penso che le persone prendessero a cuore le sue parole. Volevano guardarla al negativo. Ma adesso si tratta sempre della reazione cinica. Alla fine non ne ho mai risentito di tutto ciò.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...