Richard’s Orchestra – Nothing Nothing

Nothing Nothing ha un sound molto nitido, netto e pulito. Ascoltarlo è po’ come pulirsi le orecchie (forse non è proprio una bella immagine ma rende l’idea). I Richard’s Orchestra hanno progettato un suono a tratti anche sexy ed intrigante in questo 2020. L’aspetto meditativo è il filo d’olio che arricchisce il piatto di un rock molto leggero, sereno e spesso funky.

Il basso si diverte a giochicchiare con un giro molto intrigante. Campane accentuano la sensazione, il resto accompagna. Bare Lake continua poi con un funk molto elegante: “And I know what’ s going on
because I’ve seen the movie”

Amazing Sunrise è un po’ il sunto dell’album con la sua chitarra pulita e brillante, il sound lento e tutto l’arrangiamento molto elegante. C’è la contentezza per lo spettacolo dell’alba ma un po’ di rimpianto per la sua poca durata. Il tutto infatti diventa più malinconico verso il finale.

Ancora la luce del sole è il tema di un altro brano, Gimme Sunshine. Comincia con una chitarra funkeggiante acuita dal giro di basso che poi la accompagna. Il ritmo però diventa anche un po’ rockabilly con il cantato. Un pezzo ancora elegante ma che potrebbe essere anche ballato. Tanto ottimismo anche nel testo.

Un dolce sottofondo di chitarra accompagna la voce. No, non la voce del cantante. La voce di un cucciolo di balena. Tenera si destreggia tra le acque e cerca di comunicarci qualcosa. Whale’s Poem continua molto soffice con quella che sembra la dedica verso una donna. Stavolta però la voce è di Alessandro che appoggia la linea meditativa del pezzo, lento e riflessivo durante tutto il suo andare.

Questo album è l’esempio che rock non significa sempre chitarre piene di distorsione e batterie che ci danno come dannate. Nothing Nothing è il disco adatto ad una tisana, una bella cenetta o un semplice momento di relax e meditazione. Senza rinunciare al rock.

Line-up:
Alessandro Bertolotti: Voce
Daniele Cavalca: Tastiere
Alessandro Corradi: Basso
Ivan Torelli: Chitarra
Enrico Torreggiani: Batteria

Track-list:
01. You Can’t Here Me
02. Bare Lake
03. Out Of My Shell
04. Amazing Sunshine
05. Too Early
06. Gimme Sunshine
07. The Lover
08. She’s Fine
09. The Spark
10. Whale’s Poem

Anno: 2020
Etichetta: Seahorse
Voto: 6.5/10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...