Rock To Flip – Lo spettacolo di Rock e motocross

Rock e motori hanno sempre avuto un connubio forte nella cultura di massa, difficile pensare al film Easy Rider senza la colonna sonora degli Steppenwolf o ai concerti di band come i Judas Priest senza le loro entrate sullo stage in moto. Rock To Flip è nuova realtà completamente Made In Italy che porta questo legame a nuovi livelli offrendo agli spettatori uno spettacolo unico.

Il progetto con i soli 2 anni di vita offre uno spettacolo unico dove il giovane chitarrista Giulio Maceroni è tra le star principali dello show, esibendosi a centro pista suonando classici rivisitati della storia del rock, mentre sopra di lui a pochi metri di distanza i motociclisti si dilettano in acrobazie estreme portando attimi di adrenalina e cardiopalma allo spettatore.

Giulio Maceroni, per chi non lo conoscesse, è un chitarrista classe 94 diplomato al NAM di Milano e che ha conseguito un master presso la rinomata Berklee College Of Music di Boston. Giulio ha avuto modo di collaborare con molti artisti italiani e internazionali, ma si dedica per lo più alla composizione di colonne sonore per spot pubblicitari e alcuni suoi lavori sono andati in onda su MTV Italia, inoltre ha composto la soundtrack per uno spot della KTM. Pertanto grazie all’attività e all’evoluzione negli anni, sempre in questo “mondo”, e grazie all’idea nata dal suo socio Alessandro Martire, hanno deciso di intraprendere questo progetto chiamato Rock To Flip.

Rock To Flip in poco tempo è riuscito ad arrivare su importanti palchi come quello del EICMA e un tour negli Stati Uniti D’America. Era prevista una nuova tournée per questa estate con partenza da Milano a Giugno, ma a causa della situazione attuale sono in standby. Gli organizzatori ci tengono però a far sapere che stanno ancora lavorando sull’aspetto produttivo affidandosi alla preziosa collaborazione del Team Manager Rosco Felcher. Attualmente sono al lavoro per creare uno show totalmente nuovo e molto innovativo, progetto apprezzato dalla Regione Lombardia che ha deciso di supportare l’evento.

Pertanto non si può che consigliare di seguire il progetto Rock To Flip e restare aggiornati su ulteriori news e altre sorprese che vi garantiamo non mancheranno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...