ZZ Top – Eliminator

Essere rock non significa solo indossare cappelli western, avere una barba che arriva all’ombelico e portare occhiali scuri anche a mezzanotte. Servono le palle. Il groove, se vogliamo dirlo alla maniera anglosassone. Gli ZZ Top incarnano l’essenza dell’hard rock più puro, incalzando un southern rock del quale sono i pionieri. Non hanno la stima di tutto il mondo rock and roll per puro caso, non è solo per la loro simpatia, ma è per album come Eliminator pubblicato nel 1983, che fonde le proprie radici nel blues. Eliminator è il nome di una Ford Coupé degli anni ’30 che compare sulla copertina dell’album ed in alcuni video dei singoli estratti.

Gimme All Your Lovinda’ l’idea di quel che è il sound dei texani. Riff di chitarra ruggenti, tanto ritmo, aggressività e… tanto amore. Boh… saranno dei romanticoni quei tre soggetti se ci soffermiamo sulle parole del testo. Ebbene sì, sono solo in tre: il sound si presenta all’orecchio pieno e pomposo ma ci sono solo una batteria, un basso e la chitarra elettrica di Billy Gibbons che è anche la voce della band, talvolta una tastiera.

Ancora più ritmata ed incalzante è Got Me Under Pressure. Pressione che si sente nelle parole e nella musicalità. Ancora una donna il tema. Lei ha gusti particolari su ogni cosa, lui va sotto pressione perché non riesce a starle dietro e finisce col recapitargli un messaggio molto carino: “It’s all over” (mi hai rotto le palle, vaffanculo).

Siamo al terzo brano in scaletta ma il sound ed i riff tipici degli ZZ non cedono il passo a suoni dolci e sentimentali. Sharp Dressed Man è l’uomo ben vestito, e le ragazze gli corrono dietro. Ma quanta ossessione per queste donne?!

In Legs il sound tende ad essere un po’ più morbido, senza perdere il tocco graffiante. La voce un po’ più acuta e passionale. Consideriamola pure una ballad dal punto di vista dei tre di Houston. Ancora donne… lei sa come usare il suo corpo e soprattutto le sue gambe (ovviamente). Ma negli anni ’80 si rimorchiava solo scrivendo pezzi rock?

Ok dai ammettiamo che un po’ di trucco nel sound è stato usato. Gli ZZ Top hanno voluto usare nell’album il sintetizzatore, la drum machine ed il sequencer. Manco a dirlo che i video delle canzoni mostrano tante avvenenti fanciulle. Siamo di fronte a degli idoli grezzi dal cuore romantico.

Tracklist:
01. Gimme All Your Lovin
02. Got Me Under Pressure
03. Sharp Dressed Man
04. I Need You Tonight
05. I Got The Six
06. Legs
07. Thug
08. Tv Dinners
09. Dirty Dog
10. If I Could Only Flag Her Down
11. Bad Girl

Line-up:
Billy Gibbons – voce, chitarra
Dusty Hill – basso, tastiere, cori
Frank Beard – batteria, percussioni

Anno: 1983
Etichetta: Warner Bros. Records
Voto: 8.5/10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...