Motörhead – Ace of Spades

Ace of Spades è il quarto album in studio dei Motörhead, pubblicato 8 Novembre 1980. Ha raggiunto la posizione numero 4 nella UK Albums Chart. L’album rappresenta il debutto negli U.S.A. della band.

Nel 1979, i Motörhead pubblicarono due album di grande successo, Overkill eBomber. La loro peculiarità era che riuscivano ad unire gli amanti dell’Heavy Metal e del Punk che in quegli anni era al centro dell’attenzione nel panorama musicale. Riuscirono ad eliminare la linea di confine tra i generi grazie al loro stile feroce, proto-thrash. Quell’anno Geoff Barton coniò il termine “New Wave of British Heavy Metal”(NWOBHM) per classificare un gran numero di gruppi recenti, come Iron Maiden, Def Leppard e Saxon ma i Motörhead come ricorda Lemmy“Eravamo troppo in ritardo, tardi per il primo movimento metal e in anticipo per il successivo … Motörhead non rientrano in alcuna categoria, davvero”.

L’album si apre con la famosissima “Ace of Spades”, fondamentale traccia per tutta la nuova ondata di band Heavy Metal. Il concetto era semplice: duro, diretto e cazzuto. Non c’è spazio per le sperimentazioni, le varie influenze dei generi, c’è solo spazio per la velocità del Punk (la traccia più lunga dura 4:18) e la durezza dell’Heavy Metal.
Ci sono tracce come “The Chase Is Better Than the Catch” e “(We Are) The Road Crew” (un omaggio al roadie della band: Lemmy, lavorò come roadie per Jimi Hendrix e the Nice).

Rispetto ai precedenti due lavori, che in alcuni passaggi si assomigliano, cambiò il produttore ed arrivò: Vic Maile il quale aiutò la band nel trovare il giusto sound per diversificarsi da Overkill e Bomber.

I testi, spesso con riferimenti sessuali spinti (“Love Me Like a Reptile”, “The Chase Is Better Than the Catch” e “Jailbait”) hanno causato alla band alcune critiche soprattutto dai movimenti femministi ma in realtà il significato della scelta di questi testi era personale senza voler lanciare alcun messaggio all’esterno.

“..I’m glad we got famous for that rather than for some turkey, but I sang ‘The eight of spades’ for two years and nobody noticed..” [Lemmy] – “Sono orgoglioso che siamo diventati famosi per questo (Ace of Spades) ma per due anni ho cantato “L’otto di spade” e nessuno lo ha notato”.

Storico.

Tracklist:
01. Ace of Spades
02. Love Me Like a Reptile
03. Shoot You in the Back
04. Live to Win
05. Fast and Loose
06. (We Are) The Road Crew
07. Fire Fire
08. Jailbait
09. Dance
10. Bite the Bullet
11. The Chase Is Better Than the Catch
12. The Hammer

Links:
Website
Facebook
Twitter
YouTube
Instagram

Anno: 1980
Etichetta: Bronze Records
Voto: 9.5/10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...